Prime previsioni Fao per l’annata 2018/19 in leggero calo
rispetto al record del 2017

 

La Fao ha rilasciato le prime previsioni per la stagione di commercializzazione 2018/19, prevedendo un calo della produzione e delle riserve di cereali a livello mondiale, entrambi ai massimi storici o con valori prossimi ad essi. La produzione mondiale di cereali nel 2018 dovrebbe scendere a 2.607 milioni di tonnellate, circa l'1,6% al di sotto del raccolto record del 2017. Il calo è dovuto principalmente alla prevista contrazione della produzione di mais, in particolare negli Stati Uniti. L'inferiore produzione di grano è invece per lo più associata al calo previsto nella Federazione Russa dopo il risultato eccezionale dell'anno scorso. La Fao prevede inoltre che la produzione mondiale di riso aumenti dell'1,3% raggiungendo 510,6 milioni di tonnellate, stabilendo un nuovo record, dovuto principalmente all'ampliamento delle coltivazioni in Asia.
Anche per quanto riguarda l'utilizzo dei cereali, le previsioni della Fao – sia per quelli destinati all'alimentazione umana che per i mangimi – indicano un massimo storico di 2.626 milioni di tonnellate. Ciò riflette il previsto aumento dell'1,0% per l'utilizzo mondiale di riso, un'espansione dello 0,8% per quello di grano ed un aumento dello 0,4% per i cereali secondari, nell'ambito dei quali si prevede un aumento del consumo del granturco foraggero del 2,8%, e che dovrebbe raggiungere il nuovo massimo di 615 milioni di tonnellate. Il maggior incremento annuale dell'uso di mais nel settore dei mangimi è previsto in Cina ed in Sudamerica.
Di conseguenza, la Fao si aspetta che le scorte mondiali di cereali alla fine delle stagioni produttive 2019 diminuiscano del 2,7% e che il rapporto tra stock finali e utilizzazioni interne di cereali scenda al 27,2%, in calo rispetto al suo alto livello di 28,8% del 2017/18 ma ben al di sopra del minimo storico del 20,4% registrato nel 2007/08.
La prima previsione Fao sugli scambi internazionali di cereali nell'anno a venire è fissata a 406 milioni di tonnellate, il che implica un calo di appena lo 0,6% rispetto al massimo storico previsto per la stagione in corso.

Shop Online

Chiriotti Editori Book Store

shop.chiriottieditori.it

FoodExecutive

FoodExecutive

www.foodexecutive.com

Pasticceria Extra

pextra home 2018

Pasticceria Internazionale Extra

www.pasticceriaextra.it


Copyright © 1998-2018 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@chiriottieditori.it | Disclaimer