Packaging, processo e logistica ad Hispack 2018

 

Sono in atto i preparativi per la prossima edizione di Hispack, il salone dell’imballaggio, dei processi e della logistica che si terrà dall’8 all’11 maggio 2018 presso il Centro Espositivo Gran Via di Barcellona, in un clima di grandi aspettative e consolidamento della ripresa. L’evento ospiterà il più grande ecosistema del packaging nel mercato iberico, aggiungendo processi e logistica alla sua offerta espositiva, distribuita su una superficie di 35.000 m2, il 12% in più rispetto alla scorsa edizione di tre anni fa e con un incremento del 15% nel numero di stand. Per ora hanno già confermato la propria partecipazione 500 espositori provenienti da 19 Paesi. Hispack, che offrirà soluzioni su misura per l’imballaggio, la lavorazione e la logistica a produttori e distributori di prodotti alimentari, bevande, prodotti chimici, farmaceutici, cosmetici, profumi e ad altri settori industriali e di consumo, si terrà contestualmente al FoodTech Barcelona, nuovo nome del salone delle tecnologie del settore alimentare che metterà in mostra ogni aspetto della produzione degli alimenti, dagli ingredienti ai processi di produzione, al confezionamento, fino alla distribuzione ai punti vendita. Hispack 2018 presenterà il packaging come volano economico e ingrediente chiave nella trasformazione digitale dell’industria, mettendo in luce quattro sfide principali che il settore dell’imballaggio deve affrontare nel prossimo futuro: sostenibilità, automazione e digitalizzazione, logistica ed esperienza dell’utente. Questi temi saranno presenti sia nella parte espositiva che nel programma di attività collaterali. Come è consuetudine, i settori specializzati in macchinari e accessori per la produzione di imballaggi, il confezionamento, l’imbottigliamento, la codifica e la marcatura rappresentano oltre la metà degli espositori. Tuttavia, quest’anno, il salone promuove la presenza di fornitori di materie prime, logistica e automazione, che rappresentano già il 40% degli stand confermati. È anche prevista una forte crescita nel settore degli imballaggi di alta gamma, in particolare nei segmenti di prodotti alimentari, bevande, cosmetici, profumi e farmaceutici. Completano l’offerta società di servizi, progettazione, consulenza e servizi, associazioni e organizzazioni, nonché aziende di recupero e riciclaggio. Allo stesso tempo, Hispack mira a crescere sotto il profilo dell’internazionalità, con quasi un terzo degli espositori diretti provenienti dall’estero. Dopo la Spagna, i Paesi più rappresentati a Barcellona saranno Italia, Turchia, Germania, Francia, Olanda, Portogallo e Cina, dove la presenza di più marchi internazionali conferma il rinnovato appeal del mercato del packaging spagnolo grazie ad una domanda locale dinamica e alla sua capacità di attrarre professionisti da mercati geograficamente e culturalmente vicini, dal Portogallo, all’America Latina, ai Paesi del Mediterraneo. Grazie ad un’estesa attività promozionale di FoodTech Barcellona ed Hispack condotta in 14 Paesi (Cile, Colombia, Messico, Perù, Algeria, Marocco, Tunisia, Turchia, Polonia, Portogallo, Francia, Italia, Germania e Regno Unito), per identificare gli acquirenti con progetti specifici che potrebbero essere interessati al salone, e alle missioni commerciali in 7 mercati con potenziale di crescita (USA, Argentina, Iran, India, Indonesia, Tailandia e Ghana), l’obiettivo è raggiungere i 4000 visitatori professionali stranieri, a fronte di un numero totale di 38.000. Fra gli eventi collaterali di rilievo ricordiamo l’area Graphispag, che mostrerà gli ultimi contributi dell’industria della stampa dedicati al mondo del packaging, con esempi di applicazioni stampate e finiture specifiche per confezioni, soluzioni di imballaggio e POS, insieme a società di servizi grafici, mentre uno spazio dedicato ospiterà interventi di esperti su tendenze, storie di successo e soluzioni future. Durante il salone si terrà anche la cerimonia di premiazione dei Liderpack Awards 2017. Infine, Hispack ha siglato accordi di cooperazione con 50 associazioni professionali, centri tecnologici o fondazioni spagnole, che rappresentano in modo trasversale l’industria dell’imballaggio, sia dal lato dell’offerta che dalla domanda. L’obiettivo è quello di creare un ecosistema che associ attività di innovazione, industria e mercato, e favorisca lo scambio di conoscenze e networking professionale, non solo durante il salone, ma anche tra un’edizione e l’altra attraverso le attività dell’Experience Pack.

Shop Online

Chiriotti Editori Book Store

shop.chiriottieditori.it

FoodExecutive

FoodExecutive

www.foodexecutive.com

Pasticceria Extra

pextra home

Pasticceria Internazionale Extra

www.pasticceriaextra.it


Copyright © 1998-2018 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@chiriottieditori.it | Disclaimer