Tecnica Molitoria

   

Il Consiglio Nazionale dei Chimici interviene sul caso delle contaminazioni da fipronil

 

A seguito dei recenti casi di presenza di residui dell’insetticida fipronil, rilevati nelle uova, interviene il Consiglio Nazionale dei Chimici.
Daniela Maurizi – consigliere del Consiglio Nazionale dei Chimici ed esperta di sicurezza alimentare – sottolinea come «l’allerta fipronil si espande sempre di più anche nel nostro Paese. Aumentano sia il numero di controlli che le positività, tra l’altro abbastanza ben distribuite sul territorio, ad indicare una diffusione capillare dell’insetticida».
Un punto chiave da chiarire è se l’impiego sia stato inconsapevole o fraudolento. «Sembra – continua Maurizi – che le aziende maggiormente colpite siano quelle di dimensioni medie, cioè quelle che non avendo risorse interne per approntare un piano di lotta agli infestanti con l’impiego di prodotti mirati (e soprattutto legali), si sono rivolte a ditte esterne che hanno venduto loro prodotti rivelatisi poi illegali. Da una prima indagine risulterebbe infatti che l’insetticida sia stato venduto come un composto a base di mentolo ed eucaliptolo, il Dega-16, senza riferimenti alla presenza di altre sostanze. Sicuramente un chimico accorto, messo di fronte alla composizione dell’insetticida e alla sua inaspettata efficacia sui parassiti avrebbe potuto mettere sul chi va la le aziende e prevenire forse questa escalation di allerte».
Resta comunque il fatto che da più parti, in ultimo l’agenzia tedesca che si occupa della sicurezza delle sostanze, BET, si ribadisca come le dosi di fipronil attualmente presenti nelle uova siano assolutamente non dannose per l’uomo.
«Rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi – concludono i chimici – e soprattutto di eventuali azioni normative da parte della Commissione Europea, visto il crescente interesse che si sta sviluppando intorno all’argomento».

La produzione di grano statunitense ai minimi storici
DECRETO 26 luglio 2017 sulle paste di semola
Ismea, scende la produzione mondiale di frumento duro
Nuovo metodo per rilevare gli spaghetti fessurati
Il pane di riso finalmente bello e lievitato come quello di grano
Il grano integrale attiva il metabolismo e brucia calorie
Utilizzo di amidi modificati di grano e tapioca come sostituti dei grassi nel pane
Lieviti non convenzionali per un pane più aromatico

Shop Online

Chiriotti Editori Book Store

shop.chiriottieditori.it

FoodExecutive

FoodExecutive

www.foodexecutive.com

Pasticceria Extra

pextra home

Pasticceria Internazionale Extra

www.pasticceriaextra.it


Copyright © 1998-2017 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@chiriottieditori.it | Disclaimer