Tecnica Molitoria

   

Secondo Aidepi è in ripresa il comparto pasta

 

Si è svolta il 4 luglio scorso, alla presenza di un nutrito numero di industriali associati, la consueta assemblea annuale dell’Aidepi, l’Associazione dell’Industria del Dolce e della Pasta Italiane. «L’assemblea di quest’anno avviene in una fase associativa importante – ha esordito il presidente Paolo Barilla – con la recente creazione dell’Unione Italiana Food, voluta da Aiipa e Aidepi per unire le forze di due importanti associazioni di categoria nell'ambito del settore dell'industria alimentare. La nuova associazione, che è la più grande organizzazione di categoria del settore alimentare a livello europeo, è forte di una rappresentanza di 450 aziende presenti in più di 20 settori merceologici che sviluppano un fatturato complessivo di oltre 35 miliardi di euro ed un export superiore ai 10 miliardi. Ha tra gli obiettivi proprio il sostegno all’internazionalizzazione ed alla crescita dei prodotti italiani sui mercati di tutto il mondo».

 

La pasta


A fronte di una sostanziale tenuta del fatturato generato (-1,1%), giunto a quota 4.748 milioni di euro, la produzione di pasta ha raggiunto nel 2016 quota 3.324.636 tonnellate con una variazione in rialzo dell’1,6% sull’anno precedente, cifre che consolidano lo storico primato del nostro Paese come primo produttore a livello mondiale.
Nel 2016 i produttori italiani hanno destinato quasi 1.900.000 tonnellate di pasta ai mercati esteri, con un incremento del 3,4% dei volumi sull’anno precedente.
In leggera contrazione il valore esportato che ha raggiunto i 2.170 milioni di euro, ma resta comunque alta la propensione export del settore: dalla qualità che contraddistingue la pasta italiana, frutto del saper fare della nostra industria nazionale, nel 2016 il fatturato realizzato fuori dai nostri confini ha rappresentato il 46% del valore totale generato.

La produzione di grano statunitense ai minimi storici
DECRETO 26 luglio 2017 sulle paste di semola
Ismea, scende la produzione mondiale di frumento duro
Nuovo metodo per rilevare gli spaghetti fessurati
Il pane di riso finalmente bello e lievitato come quello di grano
Il grano integrale attiva il metabolismo e brucia calorie
Utilizzo di amidi modificati di grano e tapioca come sostituti dei grassi nel pane
Lieviti non convenzionali per un pane più aromatico

Shop Online

Chiriotti Editori Book Store

shop.chiriottieditori.it

FoodExecutive

FoodExecutive

www.foodexecutive.com

Pasticceria Extra

pextra home

Pasticceria Internazionale Extra

www.pasticceriaextra.it


Copyright © 1998-2017 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@chiriottieditori.it | Disclaimer